coronavirus aziende in crisi

CORONAVIRUS, APPELLO PUGLISI A IMPRENDITORI: AIUTI IN ARRIVO, NON LICENZIATE

10/03/2020 16:27
– Roma, 10 marzo – “In queste ore stiamo lavorando affinché nessuno sia lasciato solo nell’emergenza Covid19. Il nostro sistema economico e produttivo sta soffrendo, ma chiedo a tutti, soprattutto agli imprenditori, di non farsi prendere dal panico licenziando in tronco lavoratrici e lavoratori. Aiuteremo tutti, anche le micro imprese con 1 dipendente e chi non è coperto tradizionalmente da ammortizzatori sociali. Lo stiamo facendo in accordo con le parti sociali, le Regioni, i Comuni in un clima di grande collaborazione”. Lo scrive, su Facebook, la sottosegretaria al Lavoro, Francesca Puglisi.

“Il mio appello, soprattutto a ristoratori e gestori di bar, artigiani e imprese è di aspettare solo qualche giorno in attesa dei provvedimenti del Governo prima di prendere decisioni avventate. Fate usare le ferie semmai ancora per pochi giorni, ma non licenziate”, aggiunge.

Attendiamo il governo con la speranza che i tempi siano molto ristretti in quanto le aziende sono già in difficoltà ed i lavoratori dipendenti sono in apprensione per il loro posto di lavoro.

Per qualsiasi informazione la nostra segreteria sindacale CISALTERZIARIO è pronta ad aiutare i lavoratori nell’emergenza.


CORONAVIRUS: CATALFO, IN DL 2 MLD PER CIG IN DEROGA, AMPLIATA ANCHE CIG ORDINARIA

Roma, 10 mar. (Adnkronos) – Uno stanziamento da 2 mld di euro per la cig in deroga che coprirà tutti settori non coperti e l’ampliamento della cig ordinaria. E’ quanto prevede il nuovo Dl messo a punto dal governo e spiegato dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo a Rainews24.
“Le aziende potranno utilizzare la cassa integrazione con una procedura semplificata in deroga al limite massimo utilizzabile”, spiega annunciando anche la decisione di estendere alle aziende da 5 a 15 dipendenti “la possibilità di poter usare il fondo di integrazione salariale”. Strumenti questi, conclude, validi “su tutto il territorio nazionale a copertura di tutti i settori”.
(Tes/AdnKronos)
ISSN 2465 – 1222
10-MAR-20 17:57

Condividi sui social:
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.studioandolfo.it/coronavirus-imprese/
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *